Difesa della Costituzione a Parma (26.04.1995)

«E voi credete che certe linee di successo che noi stiamo seguendo, con tutte le buone intenzioni e tutte le sante benedizioni, credendo di essere più utili in questo modo alla Chiesa, ci portino davvero al successo storico? Vi dico invece che per queste vie si logora soltanto l’ultimo capitale di spiritualità che abbiamo e si rischia di lasciare ai nostri posteri un asse ereditario passivo, con tante cose belle ma istituzioni morte e senza più fede. Il problema è quello della fede, perché il problema è quello di Gesù».

(Giuseppe Dossetti, Incontro con una rappresentanza della Diocesi di Ivrea, in Egeria, 11(2017) p. 126.)

torna sutorna su